Stornellatori e Cantastorie delle Marche

Info

La Martinicchia è un’associazione nata nel 2005 con lo scopo di diffondere la musicale popolare folkloristica.

La sede dell’associazione è a Polverigi (AN) ma i componenti provengono da diversi paesi delle Marche: Polverigi, Montefano, Castelfidardo, Ancona, Falconara Marittima, San Paolo di Jesi, Castelplanio e Fabriano.

Il gruppo di “stornellatori e cantastorie” si esibisce, come da tradizione, in acustico, quindi senza l’ausilio di amplificazione.

Il loro repertorio è basato prevalentemente su motivi popolari, saltarelli, stornelli e caratteristiche canzoni dialettali scritte e musicate da alcuni componenti del gruppo.

Gli strumenti utilizzati per accompagnare le loro storie sono: organetto, tamburello, nacchere, segone, triangolo, caccavella, triccheballacche, raganella e chitarra.

Sempre attivi in moltissime feste di paese sia nelle Marche che fuori regione, portano allegria al pubblico che li ascolta.


 

Hanno pubblicato 2 CD:


 

“La Martinicchia” prende il nome dal modo dialettale di chiamare il freno del biroccio, in memoria dei loro nonni che dicevano: “tira la martinicchia!” quando bisognava frenare il carro agricolo marchigiano.